IN VIRGILIO
Tuttalaveritā

Veronica Angeloni la ragazza con la testa nel pallone

La pallavolista nativa di Massa č tornata alla ribalta nelle pagine rosa della stampa italiana non tanto per le sue prodezze in campo ma gli amori noti che vanno da cestiti ai calciatori come Mario Balotelli e Bobo Vieri

Veronica Angeloni bionda, alta 186 cm, sportiva e soprattutto innamorata dello sport e degli sportivi. La pallavolista originaria di Massa è da qualche tempo un’habitué delle cronache ma mai come in questi ultimi mesi si è parlato tanto di lei. Messa via la predilezione per i cestisti sembra che l’angelica atleta abbia una predilezione per i calciatori. Se prima è stata avvistata a Forte dei Marmi con Mario Balotelli da qualche settimana  scoppiata la passione con Bobo Vieri, complice il ballo.


Veronica Angeloni famiglia e pallavolo
La bionda schiacciatrice è nata il 6 luglio 1986 a Massa. Il suo primo contato con lo sport è stato però con l’acqua ma ben presto capisce che la pallavolo è la sua strada. A otto anni entra nella squadra del San Carlo Borromeo dove resta fino ai 14 anni assaporando il gusto della vittoria. Inizia per Veronica un periodo di transizione: dai 14 ai 17 anni gioca con la Carrarese Volley, poi nel Club Italia a Ravenna. Nel 2003 vince la medaglia di bronzo con la nazionale cadette a Zgabria, l’anno successivo ottiene la medaglia d’oro con la nazionale juniores agli europei.

 

Veronica Angeloni dalla Nazionale fino in Russia
Aveva avuto fiuto fin da piccola Veronica circa la sua carriera sportiva e infatti eccola collezionare un successo dietro l’altro. Tra il 2004 e il 2005 vieni prima acquistata dalla torinese Bigmat Chieri, poi nel 2006 dall’Asystel Novara. Nel mezzo però c’è la serie A1 e il suo debutto sui campi più importanti. Come accade per i calciatori contesi tra più club, lo stesso accade nella pallavolo e Veronica prepara le valigie per trasferirsi prima a Vicenza nel 2007, a Forlì nel 2008, a Perugia nel 2009 e infine in Russia dove arriva nel mese di gennaio 2012 dove è in forze al Volejbol'nyj Klub Zareè'e Odincovo.

 

Veronica Angeloni e l’amore
La schiacciatrice segna punti anche in campi diversi dal suo. Il primo, almeno giunto alle orecchie del gossip, è quello da basket. La Angeloni è stata legata al cestista Stefano Mancinelli che accettò di trasferirsi nel 2009 da Bologna, dove militava nella Fortitudo, a Milano con la Olimpia proprio per l’amata Veronica. Nel 2011 alla pallavolista è stato attribuito un flirt con Fabio Quagliarella, attaccante della Juventus, che secondo Novella 2000 le inviava sms roventi. Passa meno di un anno ed eccola tornare alla ribalta. Veronica Angeloni viene prima paparazzata a Forte dei Marmi accanto a Mario Balotelli che avrebbe organizzato per lei un week end tra mare e discoteche. Qualche settimana dopo è Bobo Vieri a far breccia nel cuore della sportiva, complice la luna di Capri, dove entrambi si trovavano per una manifestazione. Sempre Novella 2000 li ha pizzicati a Formentera, l’isola spagnola dove Vieri è di casa e si crogiola al sole o gioca in acqua accanto a Veronica. Sarà amore è solo una passione estiva?

 

Veronica Angeloni tra filosofia e Karaoke
La pallavolista ha due passioni nella vita, dopo lo sport. La prima è la filosofia, scoperta sui banchi di scuola durante gli anni del liceo linguistico, e poi coltivata da autodidatta. Se volete fare colpo su di lei imparate ogni aforisma di Eraclito: Veronica sulla schiena ha un tatuaggio al quale è molto legata che recita tutto scorre perché questa è anche la sua filosofia di vita. Se la filosofia non è il vostro forte provate con il Karaoke, è la stessa tecnica utilizzata dal ballerino Vieri. La Angeloni adora esibirsi sulle canzoni dei ruggenti anni 60 ma potrebbe fare un’eccezione se le basi sono di Tiziano Ferro o di Vasco Rossi. Se interessati iniziate a ripassare i testi.

Christian Vieri Veronica Angeloni HP Fonte: Kikapress

Trova nella tua città

PromozioniGUARDA TUTTE »

Categorie consigliateGUARDA TUTTE »