IN VIRGILIO
News

Demi Moore: le figlie hanno paura per lei

Rumer, Scout e Tallulah sono molto preoccupate per lo stile di vita della madre che sembra abbia ripreso a comportarsi come prima del ricovero in clinica di riabilitazione

Demi Moore non è uscita dal tunnel, è quanto trapela dalle confidenze fatte da una fonte anonima al sito Radaronline. L’attrice sarebbe tornata alla condotta pericolosa e autodistruttiva che teneva prima del ricovero nella rehab. Le tre figlie sono angosciate dalla situazione e starebbero pensando di intervenire. La situazione non è affatto semplice perché le ragazze “non sanno cosa fare per aiutarla” dice la fonte.

 

L’ex moglie di Bruce Willis non è riuscita a sconfiggere i propri demoni per via della separazione con Ashton Kutcher, ma prendere provvedimenti per le ragazze è difficile poiché il loro rapporto con Demi: “è così teso in questo momento che è difficile fare qualsiasi cosa”. Le figlie, ammette la fonte anonima:“sono davvero preoccupate su qualsiasi cosa lei faccia negli ultimi tempi e la stanno esasperando. Demi sta facendo cose che fanno temere che non sia nelle sue facoltà e loro non sono certo contente del suo comportamento”. Ashton è un fantasma ancora presente nella mente della Moore o forse il peggior nemico di Demi è lei stessa?

 

Situazione non facile per Rumer, Scout e Tallulah, anche a causa della loro giovane età. “L’ultima cosa di cui queste ragazze hanno bisogno rispetto alla madre è dover affrontare altre situazioni come le precedenti”, conclude la fonte. Periodo difficile per le donne dell’ex famiglia Willis, con Scout in difficoltà per una denuncia legata al consumo di alcol e Demi che sembra non riesca a ritrovare se stessa. Speriamo che Bruce Willis, da poco papà della piccola Mabel Ray avuta dalla nuova moglie Emma Heming, trovi tempo per loro.
 

Demi Moore HP Fonte: Kikapress

Trova nella tua città

PromozioniGUARDA TUTTE »

Categorie consigliateGUARDA TUTTE »