IN VIRGILIO
News

Britney Spears: matrimonio rinviato con Jason Trawick per questioni legali

Niente nozze per la cantante: definita mentalmente incapace dei suoi genitori, dovrÓ attendere la fine della causa contro l’ex manager Sam Lufti

Povera Britney Spears. Il preannunciato matrimonio con il suo agente Jason Trawick è stato spostato a data da destinarsi, o almeno fino a quando la causa con il suo ex manager Sam Lufti, fissata per l’11 settembre 2012 non sarà conclusa. Secondo i genitori di Britney, Lufti era solito drogare la cantante durante il suo periodo più buio per controllare ogni sua mossa. Definita “mentalmente incapace” dagli stessi genitori, Britney Spears si è così potuta sottrarre alla deposizione che l’ex manager aveva chiesto di fare in sua difesa. Ma se si sposasse sarebbe anche in grado di deporre, secondo i legali di Lufti.

 

Dopo il sexy scandalo e le accuse di molestie sessuali che il suo ex bodyguard Fernando Flores le ha mosso intentando una causa da 10miloni di dollari, Britney Spears vede allontanarsi ancora una volta la felicità e la sua vita sembra sempre più assomigliare al chiacchierato video di Criminal, il suo ultimo singolo in cui la scena hot della doccia con il suo fidanzato Jason si alterna alle pistole che compaiono in alcuni passaggi.

 

Britney e Jason comunque non sembrano aver fretta: fanno coppia da due anni, lavorano e vivono insieme. Qualche mese in più di attesa non potrà certo far saltare del tutto il matrimonio che per Britney sarebbe il terzo dopo quello lampo durato 55 ore con Jason Alexander, e quello con Kevin Federline, padre dei suoi figli, finito nel 2006.

 

 

 

 

 

SPEARS JASON Fonte: Kikapress

Trova nella tua città

PromozioniGUARDA TUTTE »

Categorie consigliateGUARDA TUTTE »