IN VIRGILIO
Calendari

Giorgia Wrth, il calendario della sexy attrice che ama le pantofole e la buona cucina

I ruoli hot non le sono mancati, da Cicciolina a Tessa Taviani ne Le tre rose di Eva. Oggi Giorgia Wrth sempre pi richiesta e confida: “La monogamia coniugale una scelta di comodo”

Giorgia Würth è sulla copertina di giugno di Max e si mette a nudo confidando le sue passioni e la sua vera natura di eterna seconda, con gli uomini e nei provini. Ma la bella attrice di origine ligure, nata a Genova il 5 giugno 1979, si è presa la sua rivincita con ruoli in film e fiction di successo. Da Le tre rose di Eva a Com'è bello far l’amore, passando per il ruolo hot di Cicciolina nella miniserie di Sky Moana, Giorgia Würth è sempre più richiesta e apprezzata.

 

Giorgia Würth gli esordi e la filmografia essenziale
Giorgia Würth inizia la sua carriera come conduttrice sul canale satellitare Disney Channel nel 1998. Di quel periodo ricorda soprattutto la necessità di far convivere gli studi universitari con i provini. Fortunatamente entrambi hanno avuto esito positivo. Giorgia Würth diventa poi dal 2003 al 2008 una delle signorine buonasera di Rai 3 e nel frattempo intraprende la carriera di attrice in fiction come Un posto al sole, proseguendo l’avventura da attrice anche in Un medico in famiglia 6 e nella pellicola Ex, di Fausto Brizzi. Un grande traguardo Giorgia Würth lo ottiene quando le viene affidata la parte di Cicciolina nella miniseri tv di Sky Moana, in compagnia di Violante Placido. Ma non c’è solo la recitazione nella vita di Giorgia Würth: con il suo primo romanzo, Tutta da rifare, vince il premio Afrodite 2010 e il premio Falerno Primo Romanzo 2010. Torna nello stesso anno a lavorare con il regista Fausto Brizzi nel film Maschi contro femmine e l’anno successivo in Femmine contro maschi. È il 2012 quando Giorgia Würth torna ad interpretare il ruolo di una pornostar nel film Com’è bello far l’amore.

 

Giorgia Würth e l’amore
Giorgia Würth è stata per anni fidanzata con il regista Fausto Brizzi, lo stesso con cui ha lavorato in molti dei suoi film. La loro storia finisce agli inizi del 2012 e per ora Giorgia Würth pare non essere interessata ad iniziarne un’altra ed è sempre più proiettata sulla carriera. Ma sul matrimonio ha le idee chiare: dall’intervista su Max ci fa sapere che considera la monogamia coniugale come una scelta di comodo alla quale si affiderà solo dopo i 50 anni perché “Sono una traditrice di natura”. Intanto un matrimonio Giorgia Würth lo ha già celebrato e, senza ulteriori dettagli, dice: “In realtà mi sono già sposata una volta a Las Vegas, con un sosia di Bob Dylan”.

 

Giorgia Würth e il sesso
A Giorgia Würth attrice vengono sempre più spesso affidati dei ruoli inerenti al sesso: in Moana interpreta la famosa pornodiva Cicciolina, in Com’è bello far l’amore è una svampita ragazza dell’est convinta che quando l’uomo è un po’ giù abbia bisogno di sesso, e ne Le tre rose di Eva è una escort. Giorgia Würth nella realtà però è un po’ più inibita di come appare sulle scene: “Un conto è interpretare una pornostar, un altro è fare la pornostar e non mi sentirei a mio agio” confessa a Panorama, aggiungendo però che accetterebbe una proposta da Tinto Brass: “ha un senso estetico molto sviluppato e lo stimo molto”. Per Giorgia Würth il sesso è anche sensualità e seduzione: “Mi seduce un odore, un sorriso, uno sguardo, una porta che mi viene aperta. E poi sono sempre stata attratta da uomini e donne che sanno ascoltare”.

 

Giorgia Würth in privato
A sentire parlare Giorgia Würth del suo privato, tutto sembrerebbe fuorché una attrice stravagante e anticonformista. Ha una fissazione per la pulizia e l’ordine tanto da avere un armadi pieno di pantofole: “Ho la fobia che finiscano. Le devono indossare tutti i miei ospiti, anche l’idraulico”. Di bocca buona, Giorgia Würth confessa a Vanity Fair che mangia di tutto, preferibilmente la pasta come gli gnocchi alla sorrentina e le lasagne.

 

Giorgia Würth Wikipedia dei suoi numeri
Giorgia Würth è nata a Genova il 5 giugno 1979. Il suo segno zodiacale è gemelli le cui caratteristiche sono la simpatia e il magnetismo, ma le persone nate sotto questo segno sono anche capricciose e volubili. Giorgia Würth ha scritto un romanzo, Tutta da rifare, vincendo tra gli altri il premio Afrodite 2010; ha in progetto un secondo libro. Dal 2003 al 2008 è stata una delle annunciatrici di Rai 3 e nel 2012 è stata la madrina del 95esimo Giro d’Italia.
 

Giorgia Wurth HP Fonte: Tratto da Playboy/Max

Trova nella tua città

PromozioniGUARDA TUTTE »

Categorie consigliateGUARDA TUTTE »